Festival TIRTHA PLANET INDIA ‘’Il Flauto Magico” 

‘nella mitologia indiana Tutto nasce dal suono ed il flauto è uno dei suoi veicoli….’

Questo titolo perché abbiamo la fortuna e l’onore di poter ospitare al Centro TIRTHA il più grande interprete vivente di flauto bansuri (bambù) Pandit Hariprasad Chaurasia e perché il Dio Krishna tradizionalmente suona il flauto con il quale affascina e seduce tutta la natura ed in particolare le ragazze (Gopi) che portano le mucche al pascolo e diventano così sue devote.

Ad aprire il Festival sarà un monaco Hare Krishna (Tapavsya Maharaj) che terrà poi una conferenza domenica 17 ore 11 dal titolo “Il flauto di Krishna” con implicazioni simboliche e religiose.

Il fascino del flauto seguirà giovedì 21 alle ore 21 con una lezione/concerto dal titolo “La Via del Flauto” tenuta da Lorenzo Squillari docente di flauto bansuri presso il Conservatorio ‘Arrigo Pedrollo’ di Vicenza (l’unico conservatorio italiano di musica indiana) oltre che studente di H.Chaurasia

Si concluderà con il concerto di sabato 23 giugno del Maestro H.Chaurasia accompagnato alle tabla dal maestro Federico Sanesi,

a cui avrà seguito una cena indiana. Un opportunità unica sarà poter seguire le classi di flauto con Chaurasia il 23-24.

Tutto questo progetto oltre che ‘flautistico’ contiene :

Sabato 16 APERTURA

Offerta al Fuoco e cibo spirituale (prashad) ore 18,30

Concerto di musica indoeuropea Etno-Jazz ore 21,00

Domenica 17 

Conferenza ore 11

Story Telling… ore 18,30 (vd.allegato)

Molto interessante….

Giovedì 21 Giornata MONDIALE DELLO YOGA entrata libera

poi musica e cibo

Venerdì 22 ore 20,30 ETICA E SPIRITUALITA’ da non perdere la conferenza con l’editore Emilio Gabrielli su un inedita visione di sviluppo economico-sociale partendo dalla pubblicazione ”I Valori Democratici” di V.Bhave allievo di Gandhi.

Cibo indiano durante tutta la manifestazione

TUTTE LE ATTIVITA’ SONO AD ENTRATA LIBERA

tranne i concerti ed il cibo.

Annunci