IL DONO

Questo ritiro è purificatore.
Il pianeta respira,
le persone si guardano in faccia,
per capire chi sono e dove stanno andando.

Non ci sono più gli immigrati,
sono scomparse le guerre,
improvvisamente.
Improvvisamente siamo tutti uomini uguali,
improvvisamente trionfa la Verità.

Questo ritiro dei sensi,
questa cessazione di stimoli e di iperattività
che ci impegna a stare con noi stessi,
che ci permette di riposare il corpo,
di calmare la mente.

Come un digiuno rigenerante,
come un sacrificio benefico,
ci viene dato in dono.